26 marzo 2018

Marcelo Amato: Effect of lung recruitment and titrated positive end-expiratory pressure (peep) vs low peep on mortality in patients with acute respiratory distress syndrome

26 Marzo 2018 ore 16:00

Aula 5 Edificio U8, via Cadore 48, 20900 Monza

All'interno della rassegna "Grand Rounds", la Scuola di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca (Direttore Prof. Roberto Fumagalli), propone ciclicamente una lezione magistrale ad opera di un ospite illustre, appositamente invitato per l'occasione.

Inseriti all'interno di un articolato programma formativo, che prevede durante l'anno circa 50 tra lezioni frontali e workshop, a loro volta intercalati alla quotidiana attività clinica nelle varie sedi della rete formativa, i "Grand Rounds" vogliono portare i giovani anestesisti-rianimatori a stretto contatto con le più illustri personalità della disciplina.
Il prossimo 26 marzo toccherà al Prof. Marcelo Amato prendere il palco dell'aula 5 dell'edificio U8 a Monza e parlare ai nostri specializzandi di "EFFECT OF LUNG RECRUITMENT AND TITRATED POSITIVE END-EXPIRATORY PRESSURE (PEEP) VS LOW PEEP ON MORTALITY IN PATIENTS WITH ACUTE RESPIRATORY DISTRESS SYNDROME".

Nato il 25 giugno 1962, Marcelo Amato completa i suoi studi presso la Faculdade de Medicina da Universidade de São Paulo, dove ottiene una specializzazione in pneumologia e medicina intensiva presso l' Hospital das Clinicas. Nel 2008 diventa professore presso il Dipartimento di Pneumologia dell'Universidade de São Paulo, in Brasile. È riconosciuto come uno dei più importanti esperti al mondo nel campo della ventilazione meccanica, argomento sul quale è autore di numerose pubblicazioni sulle più importanti riviste scientifiche internazionali.

La partecipazione all’evento è libera ed aperta a tutti gli interessati.