15 maggio 2019

Grand Round Anestesia 2018/2019 with Warren M. Zapol: Life at the Frontier - Scuola di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva e del Dolore

zapol

Mercoledì 15 Maggio ore 15:30 

Aula Magna Edificio U8, Via Cadore 48, 20900 Monza

Mercoledí 15 maggio, presso l’Aula Magna dell’edificio U8 in Via Cadore 48, 20900 Monza (MB), si terrà il secondo Grand Round dell’anno inserito all'interno del programma didattico della Scuola di Specailizzazione di Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva e del Dolore Unimib (Direttore Prof. R. Fumagalli). 

Si tratterà questa volta di un evento di portata storica in quanto avremo l’onore di ospitare il Prof. Warren Zapol, Direttore Emerito del Dipartimento di Anestesia e Rianimazione del Massachusetts General Hospital e Professore Ordinario di Anestesiologia ad Harvard Medical School. Attualmente, da diversi anni, dirige il MGH Anaesthesia Center for Critical Care Research.

I suoi fondamentali contributi allo sviluppo della nostra disciplina includono innumerevoli studi relativi ad ECMO, ARDS e fisiopatologia cardiovascolare, condotti sia sul modello animale che sull’uomo. I suoi successi non si limitano tuttavia al solo essere un vero innovatore e pioniere della moderna medicina intensiva.

Si tratta infatti di un individuo dalla sconfinata curiosità intellettuale e straordinarie capacità di investigazione scientifica che negli anni lo hanno portato ad integrare conoscenze ed esperienze da ambiti estremamente eterogenei. A mero titolo di esempio, basti pensare che, collateralmente alla sua carriera di medico, scienziato e direttore del più importante dipartimento di anestesia del Nordamerica, negli anni ha condotto circa dieci spedizioni in Antartide a scopo di ricerca, supportato dalla National Science Foundation.

Rappresentante accademico designato da due Presidenti presso il congresso USA ed insignito di numerosi premi scientifici, nel 2006 addirittura un ghiacciaio del Polo Sud è stato intitolato a suo nome.

A partire dagli anni ’90 ha sviluppato e brevettato il trattamento dell’ipossia nel neonato tramite l’inalazione di Ossido Nitrico, brevetto in seguito al quale, da allora, negli USA circa 10.000 neonati ricevono tale terapia ogni anno e, anche nel paziente adulto, è a nostra quotidiana disposizione il trattamento con iNO.

Da sempre durante la sua lunga carriera, si è occupato di addestrare e crescere intere generazioni di clinici e ricercatori. Il Prof. Zapol ci parlerà in U8 della sua vita e delle sue scoperte.