Archivi categoria: ricerca

Il progetto del gruppo di ricerca coordinato dal Prof. Roberto Perego vince il Bando Cariplo

Nell’ambito del bando 2017 “Ricerca biomedica sulle malattie legate all’invecchiamento” promosso dalla Fondazione Cariplo, un gruppo di ricerca del Dipartimento di Medicina e Chirurgia coordinato dal Prof. Roberto Perego ha ricevuto l’assegnazione di un contributo di 320 mila euro.

Il cuore del progetto è lo studio quantitativo e funzionale delle cellule staminali renali adulte umane nell’invecchiamento e la correlazione del ruolo funzionale di queste cellule staminali renali con la sindrome clinica della fragilità associata all’invecchiamento.

Parti attive dell’elaborazione del progetto finale sono stati oltre al laboratorio di Oncologia/Patologia Molecolare del Prof. Roberto Perego affiancato dalla Dr.ssa Silvia Bombelli e dalla Dr.ssa Cristina Bianchi, anche l’UO di Geriatria diretta dal Prof. Giorgio Annoni affiancato dal Dr Paolo Mazzola e l’UO di Anatomia Patologica col Prof. Giorgio Cattoretti, entrambe UO dell’Ospedale S Gerardo di Monza. L’analisi dei dati di statistica medica è inoltre stato ricoperto dalla Prof.ssa Laura Antolini.

La Fondazione Cariplo sostiene la promozione e l’innovazione di progetti particolarmente meritevoli in diversi ambiti legati ad arte e cultura, ambiente, sociale e ricerca scientifica.

Per il 2017, nei diversi bandi della Fondazione Cariplo, altri 8 progetti dell’Ateneo hanno potuto beneficiare dell’assegnazione di un contributo,  in particolare per il Dipartimento di Medicina e Chirurgia (School of Medicine and Surgery) anche il progetto: “The Virgilio Program: a pregraduate track for the training of physician scientists in Italy” del prof. Andrea Biondi, nell’ambito del Bando “Formazione e avviamento alla carriera di medici ricercatori“.

Un approfondimento speciale sarà dedicato ai progetti Cariplo sul portale di Ateneo, segui le news . 

    Per saperne di più ed essere sempre aggiornato sulle opportunità per la ricerca consulta la pagina: https://www.unimib.it/ricerca/finanziamenti

    Il Prof. Emerito Giuseppe Mancia riceve un prestigioso riconoscimento di carriera

    Il professore emerito di Medicina Giuseppe Mancia è stato incluso nella Thomson Reuters Highly Cited Researchers list 2017 : la classifica dei ricercatori più citati al mondo. 

    L’elenco comprende i 3.126 ricercatori i cui articoli hanno avuto il maggior numero di citazioni da parte dei colleghi. Nella lista, oltre a Mancia, figurano altri 43 ricercatori italiani in varie discipline.

    Il Professor Mancia nelle sue attività di ricerca si è occupato di monitoraggio dinamico della pressione arteriosa, del controllo neuroumorale della circolazione sanguigna, della meccanica delle grandi arterie, degli effetti emodinamici dei farmaci cardiovascolari, dello stress e del sonno.

    Un grande risultato che si aggiunge al suo percorso di carriera e rende lustro al Dipartimento di Medicina e Chirurgia e più in generale all’Ateneo, in quanto si tratta di uno dei parametri scelti per classificare le migliori Università dove intraprendere i propri studi.

     

     

    29 e 30 Settembre: Meet Me Tonight – Il Dipartimento di Medicina e Chirurgia presente!

    Vi aspettiamo al MEEtmeTonight il 29 e 30 settembre presso i giardini Indro Montanelli (Porta Venezia ) a Milano al Circo del Benessere. 

    Il Circo del Benessere evidenzia come ambiente, alimentazione e salute siano elementi strettamente interconnessi anche nel contesto produttivo ed industriale. Produrre alimenti di qualità significa ottimizzare i processi agricoli, valorizzare la biodiversità e al tempo stesso preservare l’ambiente

    Troverete I Clown delle Risorse naturali: da scarti a residui utilizzabili, il domatore delle trasformazioni  e gli Equilibristi degli Alimenti

    Venghino Venghino !!!!!

    Programma Meet Me Tonight 2017 

    Te lo sei perso? Guarda la sintesi della giornata qui>>>: https://youtu.be/zodE0-iv1Nc

     

  • Avvisi

    Read more

  • RSS Eventi UNIMIB